Mission

Print Friendly, PDF & Email

La mission dell’ Istituto in 10 punti:

1. La scuola cerca i modi e i percorsi per includere tutti e per integrare le diverse culture esistenti nel territorio, perché considera l’accoglienza un valore irrinunciabile. Le diversità, quando riusciamo a lavorare con apertura e competenza, si rivelano come una grande opportunità e ricchezza per tutti.

2. La scuola cerca di creare ambienti sereni e ricchi di stimoli per l’apprendimento, in cui bambini e ragazzi possano esprimere le loro emozioni e ampliare le loro conoscenze, imparando a cooperare tra loro.

3. La scuola cerca di costruire relazioni aperte e costruttive con le famiglie e con le comunità del territorio, sia giorno per giorno che promuovendo momenti corali di incontro e di scambio.

4. La scuola cerca di fare proprio il patrimonio di storie e tradizioni presenti nei diversi paesi, facilitando quanto più possibile le relazioni di ascolto reciproco tra le generazioni. Cerca di dare il suo contributo al futuro, valorizzando le esperienze e le ricchezze che ci vengono dal passato prossimo e lontano.

5. La scuola è un luogo di creazione e costruzione culturale e, per essere all’altezza di questo difficile compito, si misura in modo critico con il presente e discute e ragiona di continuo sulle profonde trasformazioni che stanno avvenendo nella società, a partire dalla diffusione delle nuove tecnologie, che hanno un grande impatto e caratterizzano fortemente la vita dei più giovani.

6. La scuola è un luogo dove si cura e si accresce la capacità di usare la lingua (e i diversi linguaggi) per permettere a tutti di esprimersi con libertà, sensibilità, logica e coerenza, sapendo dare nomi alle cose e alle relazioni e aiutando ciascuno a trovare il suo modo per ragionare e approfondire le conoscenze.

7. La scuola vuole essere un luogo in cui cresce nei bambini e nei ragazzi la curiosità, il desiderio di scoperta, l’apertura al mondo. Un luogo in cui si impara facendo, attraverso attività di laboratorio, esplorazioni di luoghi naturali e abitati, esperienze di incontro attivo con il sapere scientifico. La scuola inoltre è il luogo in cui si sviluppano le conoscenze sistematiche nelle varie discipline, e le competenze necessarie a orientarsi nelle varie dimensione culturali e sociali.

8. La scuola promuove lo spirito di iniziativa e il desiderio di ricerca proprio dei bambini, cercando di mantenerlo vivo nel tempo, con attività e proposte culturali e di studio che abbiano sempre al centro una relazione viva, vivace e critica con la realtà.

9. La scuola è un luogo dove bambini e ragazzi devono avere l’opportunità di incontrare il bello e sperimentare il piacere della conoscenza. Tutti hanno diritto, infatti, a conoscere, sperimentare e interiorizzare la bellezza dell’arte, dell’architettura, dei paesaggi, della letteratura e delle intuizioni e costruzioni matematiche e scientifiche.

10. La scuola è il luogo in cui si impara, giorno dopo giorno, che il riconoscimento e la condivisione di regole può essere vissuto non come costrizione, ma come possibilità di costruzione di una comunità, in cui ciascuno sia libero e possa essere valorizzato per quello che è.

 

Le nostre scuole:

 

Infanzia “Alviano”

Infanzia “Guardea”

Primaria “Alviano”

 Primaria “Attigliano”

 Primaria “Giove”

 Primaria “Guardea”

 Primaria “Lugnano In Teverina”

 Primaria “Penna in Teverina”

 Secondaria “Alviano”

 Secondaria “Attigliano”

 Secondaria “Giove”

 Secondaria “Guardea”

 Secondaria “Lugnano in Teverina”